menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dalla pagina Fecabook dell'assessore Giusto Catania

Foto tratta dalla pagina Fecabook dell'assessore Giusto Catania

Sbarco migranti, tra i 17 cadaveri anche 3 bambini: la Procura apre un'inchiesta

Per capire come siano morti, sulle salme verrà eseguita l'autopsia. Interrogati anche il comandante e l'ufficiale di collegamento italiano. A bordo della nave norvegese circa mille migranti salvati nei giorni scorsi in diverse operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia

La Procura di Palermo ha aperto un'indagine per omicidio volontario e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina dopo lo sbarco, questa mattina al porto, della nave norvegese 'Siem Pilot' con a bordo anche 17 cadaveri, tra cui tre bambini. Nei giorni scorsi, l'imbarcazione ha soccorso circa mille migranti nel Canale di Sicilia. 

Le salme sono state sistemate nelle bare, ma sono in attesa dell'autopsia che verrà eseguita tra oggi e domani per capire la causa della morte. Intanto i pm hanno interrogato il comandante della nave e l'ufficiale di collegamento italiano che si trovavano a bordo della nave.

Ad accogliere stamattina gli oltre 1000 migranti (63 sono minori non accompagnati) erano presenti il sindaco e gli assessori Giusto Catania e Agnese Ciulla, accompagnati dai dipendenti e funzionari dei servizi sociali e dei servizi cimiteriali.  "Ancora una volta, con dolore, la nostra città accoglie centinaia di persone costrette a rischiare la propria vita e troppe volte a perderla soltanto perché chiedono dignità e rispetto dei propri diritti umani. Ancora una volta - commenta Orlando - Palermo e le sue Istituzioni, coordinate dalla Prefettura, e le  associazioni di volontariato ed assistenza, devono assistere ad un dramma che avrebbe potuto e dovuto essere evitato e che invece continua a verificarsi per colpa di leggi e politica dell'Unione Europea, troppo impegnata a difendere interessi di speculatori e finanzieri senza scrupoli per accorgersi di avere ormai smarrito i propri valori e la propria storia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento