menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Brancaccio, la rotonda Norman Zarcone (foto Google)

Brancaccio, la rotonda Norman Zarcone (foto Google)

Brancaccio si prepara alla "vampa" di San Giuseppe, sassaiola contro la polizia

Un gruppo di ragazzini non ha apprezzato la visita della polizia, scagliando pietre o oggetti contro le volanti nei pressi della rotonda Norman Zarcone. Sequestrati 17 mila chili di legna pronta per essere bruciata

Fervono i preparativi per le "vampe" di San Giuseppe e come ogni anno tornano anche le sassaiole contro le forze dell'ordine. E’ accaduto stamattina a Brancaccio, nei pressi della rotonda Norman Zarcone, dove alcuni bambini hanno lanciato pietre e altri oggetti contro due volanti intervenute per “guastare la festa”. Nessun colpo è andato a segno, lasciando illesi sia gli agenti che l’auto.

Già negli scorsi giorni la polizia, supportata da vigili del fuoco, polizia municipale e personale Rap, ha effettuato una prima ricognizione nella zona alla ricerca delle cataste di legna da bruciare per l’occasione. Gli operai della Rap, effettuando diversi viaggi con i loro furgoni, hanno portato via 17 mila chili di legno che i residenti della zona avevano raccolto e preparato in poco meno di due mesi.

Lo stesso copione visto esattamente un anno fa, quando alcuni ragazzini reagirono malamente alla presenza dei vigili del fuoco e della polizia, iniziando a lanciargli contro pietre e altro ancora. Il giorno prima era accaduto lo stesso nel quartiere Zisa, trasformatosi per un pomeriggio nello scenario d'una guerriglia urbana dove venivano lanciate anche le arance.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento