Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ore di angoscia per una famiglia palermitana: in fuga ragazza di 15 anni

Sembrava sparita nel nulla, la famiglia - presa dalla disperazione - ha deciso di presentare denuncia alla polizia. Lei però dopo un giorno di ricerche si è fatta viva: "Sono con un ragazzo, non torno". L'appello: "Aiutateci a scoprire dove si trova"

Ore di angoscia per una famiglia palermitana. Da ieri mattina alle 7.55 una ragazza di 15 anni si è allontanata da casa senza far più ritorno. Si tratterebbe di un allontanamento volontario. La giovane - che vive in zona Malaspina - ha detto alla famiglia che stava andando a scuola, il liceo artistico Damiano Almyeda, dove però non si è presentata. Sara ha quindi spento il cellulare rendendosi introvabile. 

Preoccupata per la sua assenza nella notte la madre ha sporto denuncia alla polizia. E oggi pomeriggio la sorella ha lanciato un appello su Facebook: "Se qualcuno sa qualcosa si metta in contatto con le forze dell'ordine, oppure chiami questo numero: 389.4726124". A questo punto la ragazza si è fatta viva con la famiglia e su Whatsapp ha scritto un messaggio: "Sono con un ragazzo, non tornerò a casa".

Aggiornamento di mercoledì 9 gennaio: la ragazza è tornata a casa

E' alta 160 centimetri, capelli a caschetto castani con frangetta e occhi castani: al momento della scomparsa era vestita con una felpa e un jeans nero e con un giubbotto verde militare. Ha un piercing al labbro inferiore. "Sappiamo che è con un ragazzo di 20 anni - dice la sorella - ma non vuole farsi trovare". La polizia ha avviato le ricerche e sta cercando di localizzare le celle del telefono. C'è anche la paura che la quindicenne possa essere stata circuita dal ragazzo, 5 anni più grande di lei. La famiglia confida nella speranza che qualcuno possa fornire informazioni utili per il ritrovamento della ragazza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore di angoscia per una famiglia palermitana: in fuga ragazza di 15 anni

PalermoToday è in caricamento