Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Montepellegrino / Via Bonanno Pietro

Belvedere di Monte Pellegrino senza illuminazione: "Santuzza lasciata al buio, vergogna"

A segnalarlo sono Igor Gelarda, capogruppo lega Palermo ed Elisabetta Luparello, responsabile locale della Lega giovani

"L'ennesima affronto per la città è la Santuzza lasciata al buio". A segnalarlo sono Igor Gelarda, capogruppo lega Palermo ed Elisabetta Luparello, responsabile della Lega giovani di Palermo.

"Da diversi giorni - dicono - infatti il Belvedere di Monte Pellegrino è completamente al buio e anche la statua della Santuzza è priva di illuminazione. Si tratta ovviamente di un simbolo, religioso per alcuni, storico per altri. Fa comunque parte della tradizione di questa città e l'averla ridotto al buio è l'emblema di come questo sindaco abbia ormai abbandonato Palermo, i palermitani e anche la loro storia. Il monte, abbandonato ormai da tempo, è pieno di sporcizia e con centinaia forse migliaia carcasse di alberi. Come Lega abbiamo fatto un anno fa un flah mob, proprio sul Belvedere per protestare contro questo stato di cose". 

"Se solo qualcuno si rendesse conto che non è più in grado di fare il sindaco. Forse tutta la città potrebbe tornare a illuminarsi insieme alla Santuzza", concludono Gelarda e Luparello.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belvedere di Monte Pellegrino senza illuminazione: "Santuzza lasciata al buio, vergogna"

PalermoToday è in caricamento