menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Usa l'auto di servizio per raggiungere la sua casa a Santa Flavia": denunciato funzionario regionale

Il mezzo doveva servire per fini istituzionali ma secondo la guardia di finanza era usato come un bene proprio "in autonomia e senza autorizzazione". Disposto il sequestro preventivo della vettura

Avrebbe utilizzato l'auto di servizio "in autonomia e senza autorizzazione" anche per compiere il tragitto casa-lavoro. Un funzionario della Regione, residente a Santa Flavia, è stato denunciato dai finanzieri del 2° nucleo operativo metropolitano di Palermo per peculato. Disposto anche il sequestro preventivo della Fiat Panda usata. (Il mezzo dopo la convalida del provvedimento da parte del gip è stato riaffidato alla Regione).

"Le indagini - spiegano le fiamme gialle - hanno dimostrato che il dipendente pubblico O.F, 53 anni di Santa Flavia, utilizzava l’auto dell’amministrazione per compiere il routinario tragitto casa-lavoro e viceversa". Per giorni i finanzieri hanno pedinato e ripreso il pubblico funzionario che dalla sua abitazione si recava nella sede di lavoro, e viceversa, "utilizzando l’autovettura, una Fiat Panda, in completa autonomia e senza alcun titolo autorizzativo da parte dell’Ente".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento