Santa Cristina Gela, rapina in casa Anziani picchiati con bastoni: 3 feriti

Tre malviventi, con il volto coperto, hanno fatto irruzione nell'abitazione aggredendo e malmenando le vittime prima di rinchiuderle in bagno. Sono fuggiti dopo aver razziato gioielli e una Bmw. Indagano i carabinieri

Assalto con pistola e bastoni in una casa rurale di Santa Cristina Gela, in via Spagna, abitata da due coniugi pensionati di 66 e 75 anni. Tre rapinatori, con il volto coperto da maschere e passamontagna, hanno fatto irruzione nell'abitazione, dove si trovava anche un ospite di 74 anni, hanno aggredito e malmenato le vittime e le hanno rinchiuse nel bagno. I tre sono riusciti ad entrare nell'abitazione dopo avere citofonato. I coniugi hanno infatti riconosciuto la voce di uno dei tre aggressori, descritto come un loro conoscente.

Dopo di che hanno messo a soqquadro le stanze e rubato gioielli e denaro, prima di darsi alla fuga con la Bmw di proprietà dei malcapitati. Due delle tre vittime, ricoverate presso il pronto soccorso dell'ospedale Civico di Palermo, sono state dimesse con alcuni giorni di prognosi, mentre la terza è stata trattenuta per ulteriori accertamenti. Sono in corso indagini dei carabinieri di Monreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento