Cronaca

Sanità, vertice assessore-sindacati: "Dalla Regione linee guida per le stabilizzazioni"

E' uno dei punti discussi nel corso dell'incontro. Il Nursind Cgs: "Ma urge anche il via libera alle indennità di pronto soccorso"

Attivazione di un protocollo d'intesa tra l'assessorato e le organizzazioni sindacali sulle linee di indirizzo per le  procedure di stabilizzazione e il pagamento delle indennità di pronto soccorso fino a 100 euro così come già attivato in altre regioni come la Lombardia. Sono alcuni dei punti discussi oggi nell’incontro tra sindacati e assessore regionale alla Salute.

Il Nursind Cgs, presente con il segretario regionale Salvo Calamia e i delegati Alfredo Guerriero e Massimo Latella, ha chiesto maggiore chiarezza sul fronte dei precari, in attesa che da Roma tra qualche giorno arrivi la norma che dia il via libera alle procedure. In particolare il Nursind ha chiesto “l'emanazione di linee guida e regole chiare per l'applicazione delle procedure di stabilizzazione per le aziende sanitarie siciliane affinché si attivino le assunzioni del  personale precario assunto per emergenza covid. Molte aziende infatti sono in ritardo perché  attendono indicazioni assessoriali. Abbiamo inoltre sollecitato il rinnovo dei contratti del personale covid, che è in scadenza in molte aziende a febbraio, chiedendo una proroga al 31 dicembre e con orario pieno per tutti a 36 ore.  Mentre sui contratti co.co.co, partita iva e amministrativi serve fare chiarezza e fornire indicazioni chiare su come e soprattutto in che modo stabilizzare questo personale".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, vertice assessore-sindacati: "Dalla Regione linee guida per le stabilizzazioni"
PalermoToday è in caricamento