Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Sanità, appello della Fials Sicilia: "Tutelare i precari dell'emergenza Covid"

Oggi una delegazione della Federazione italiana autonoma lavoratori sanitá ha incontrato l’assessore regionale alla Salute, Giovanna Volo

“Riteniamo che sia fondamentale tenere conto di tutto il personale assunto durante l’emergenza covid, che potrebbe rappresentare uno dei pilastri della riforma dell’assistenza territoriale che sarà potenziata con i fondi del Pnrr”. E' quanto rappresentato dalla Fials Sicilia nell’incontro di oggi tra i sindacati e l’assessore regionale alla Salute, Giovanna Volo.

“L’assessore - dice Sandro Idonea, segretario regionale Fials - ha spiegato che aspetta i provvedimenti del governo nazionale con il Milleproroghe per capire quali saranno le decisioni prese. A quel punto ci incontreremo per capire come agire sulla base delle regole stabilite da Roma. Di certo sarà importante stabilire un criterio unico per tutte le aziende”. Nel corso dell’incontro la Fials ha ribadito anche l’opportunità di sistemare una volta per tutte le problematiche che riguardano la Seus e in particolare quella della pianta organica, che registra una carenza di circa 200 unità di personale con vuoti soprattutto in Sicilia orientale, oltre al problema degli inabili che senza una ricollocazione rischiano il licenziamento". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, appello della Fials Sicilia: "Tutelare i precari dell'emergenza Covid"
PalermoToday è in caricamento