Cronaca San Martino delle Scale

San Martino, impianto idrico “col trucco”: arrestato

Il titolare di alcuni pozzi idrici per la fornitura d'acqua per usi agricoli applicava un magnete al contatore risparmiando circa il 63% dei consumi di elettricità effettivi. L’uomo è stato scoperto dai carabinieri dopo un controllo

Foto archivio

Il titolare di alcuni pozzi idrici per la fornitura d'acqua per usi agricoli, aveva studiato un utile "trucco" per moltiplicare i guadagni della sua attività imprenditoriale applicando un magnete al contatore del pozzo che utilizzava.

I carabinieri di San Martino delle Scale, frazione di Monreale, intervenuti insieme ai tecnici dell'Enel che stavano eseguendo un controllo in contrada Pozzo Rinazzo, hanno arrestato M.C., di 73 anni.

L'uomo con l’uso del magnete poteva rivederne l'acqua al netto di ogni spesa di produzione, risparmiando circa il 63% dei consumi di elettricità effettivi. Sottoposto per una notte ai domiciliari, dopo la convalida del provvedimento, ha patteggiato 8 mesi di reclusione ed il pagamento di 300 euro di multa, ottenendo la sospensione della pena ed è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino, impianto idrico “col trucco”: arrestato

PalermoToday è in caricamento