Sorpresi mentre svaligiano casa, due arresti a San Martino delle Scale

I malviventi si erano impossessati di materiale edile quando sono intervenuti i carabinieri. Inutile il tentativo di fuga. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario

Due trentenni di Monreale sono stati sorpresi dai carabinieri mentre svaligiavano un'abitazione in località Monte Caputo a San Martino delle Scale. In manette sono finiti R.A. e R.G., volti noti alle forze dell’ordine.

I due si erano impossessati di materiale edile quando sono intervenuti i militari dell'Arma. Inutile il tentativo di fuga. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre i malviventi sono stati arrestati con l’accusa di furto in abitazione aggravato, in concorso. L’autorità giudiziaria, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per R.A. i domiciliari e per R.G. l’obbligo di presentazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

  • Travolto e ucciso in bici il pm che fece condannare Totò Riina e lottò contro i corleonesi

Torna su
PalermoToday è in caricamento