Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

San Giuseppe Jato, droga nell’armadio: un arresto

I carabinieri, insospettiti dal continuo “via vai” di giovani durante tutta la giornata, hanno deciso di intervenire e di sottoporre a perquisizione la sua casa

I carabinieri di Monreale, nell’ambito di un servizio coordinato finalizzato alla repressione dello spaccio e del consumo di sostanza stupefacenti, hanno arrestato A.D. di San Giuseppe Jato, pluripregiudicato di 46 anni.

I militari insospettiti dal continuo “via vai” di giovani durante tutta la giornata presso la sua abitazione hanno deciso di intervenire e di sottoporre a perquisizione l’immobile. I sospetti sono stati così confermati ed infatti in un armadio della camera da letto all’interno di una sacca di tela i carabinieri hanno trovato 4 dosi di hashish e 520 euro in contanti di piccolo taglio provento dell’attività di spaccio.

In cucina poi sono stati trovati altre 3 dosi di marjuana ed un coltello a serramanico di 25 centimetri utilizzato per il taglio dello stupefacente. Per l’uomo sono scattati gli arresti domiciliari fino al processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuseppe Jato, droga nell’armadio: un arresto

PalermoToday è in caricamento