Cronaca

Picchia la moglie davanti ai figli: San Cipirello, arrestato un operaio

Ad avvertire i carabinieri è stato uno dei bambini. I militari hanno trovato la donna con graffi ed escoriazioni in tutto il corpo. L'uomo in passato si era reso protagonista di altri episodi di violenza

G.A.

Picchia la moglie davanti ai propri figli. Un operaio di San Cipirello, G.A. di 39 anni, è stato arrestato dai carabinieri. I fatti si sono svolti lo scorso sabato, ma sono stati resi noti solo oggi.

L’intervento dei militari è scaturito quando in caserma è giunto uno dei figli dell’arrestato che, in evidente stato di panico, riferiva che il papà stava picchiando la madre e aveva il timore che la violenza potesse sfogarsi anche sui fratelli più piccoli. I carabinieri giunti nell’abitazione, proprio di fronte alla caserma, hanno trovato la donna con graffi ed escoriazioni in gran parte del corpo e in  stato di shock. Una volta calmata dagli uomini in divisa, stanca dei continui soprusi da parte del marito che duravano ormai da anni, ha denunciato l’ennesima giornata di terrore vissuta tra le mura domestiche che solo grazie all’intervento dei militari non è degenerata in conseguenze ulteriori sugli altri figli, come già era successo in passato.

L’uomo ha trascorso la domenica presso le camere di sicurezza della Compagnia di Monreale e in sede di rito direttissimo dopo essersi visto convalidato l’arresto veniva sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie davanti ai figli: San Cipirello, arrestato un operaio

PalermoToday è in caricamento