Cronaca

San Cipirello, ex cinema porno trasformato in chiesa evangelica

I locali della sala "Giannola", dismessi da una ventina d'anni, sono stati acquistati dalla comunità evangelica. I fedeli hanno provveduto al restauro: "Dove il peccato è abbondato la grazia è sovrabbondata"

Un momento di una funzione evangelica

Là dove c’erano gemiti e sospiri adesso ci saranno preghiere e canti inneggianti a Dio. A San Cipirello l’ex cinema porno “Giannola” diventerà una chiesa evangelica. Nei locali, dismessi da una ventina d’anni, domani alle 17,30 si terrà l’inaugurazione. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, il progetto è stato voluto dai fedeli evangelici del piccolo centro a pochi chilometri da Palermo. Una cinquantina in tutto che da marzo 2011 hanno trascorso i fine settimana a restaurare l’ex cinema porno per adattarlo al nuovo uso. Nessun contributo statale per i lavori di restyling, resi possibili grazie a fondi provenienti dalle altre 1700 comunità evangeliche presenti in Italia.

 
“E’ stata una grazia del Signore – dicono i fedeli – e dove il peccato è abbondato la grazia è sovrabbondata”. Il cinema Giannola – venne costruito nel 1958. Nei primi anni Settanta, diventò sala a luci rosse. Poi, la chiusura all’inizio degli anni Novanta, a seguito della crisi di pubblico. E’ stato necessario un anno e mezzo di lavori per trasformarlo in chiesa evangelica ed adattarlo al nuovo uso. La sala è stata dotata di un impianto di amplificazione e riscaldamento ed è stata realizzata una grande vasca battesimale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cipirello, ex cinema porno trasformato in chiesa evangelica

PalermoToday è in caricamento