rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

"Promuovono valori condivisi": Samar Yazbek e Moshe Kahn cittadini onorari di Palermo

A consegnare l'onorificenza alla scrittrice siriana e al traduttore tedesco, all'interno dell'archivio storico, è stato il sindaco Orlando nell'ambito del Festival delle Letterature Migranti

La scrittrice siriana, Samar Yazbek, e il traduttore tedesco, Moshe Kahn, cittadini onorari di Palermo. Il sindaco Leoluca Orlando ha conferito loro l'onorificenza ieri, nell'Archivio storico comunale.

"Sono latori di valori condivisi e promossi da questa città", ha detto il sindaco che ha espresso "stima e ammirazione" a Samar Yazbek "per la sua opera rivolta all’affermazione dei principi di libertà, democrazia e comunione tra popoli" ed a Moshe Kahn "per la sua opera di intellettuale che attraverso la traduzione di testi della letteratura contemporanea ha agevolato la diffusione delle conoscenza, dello scambio intellettuale e del dialogo interculturale".

La cerimonia si è svolta nell'ambito del Festival delle Letterature Migranti, alla presenza del presidente, Davide Camarrone. In occasione del Festival delle Migrazioni, il sindaco Orlando ha anche lanciato una petizione sulla piattaforma Change.org: “Chiediamo alla sede delle Nazioni Unite di intervenire con immediatezza affinché si istituisca una commissione di inchiesta sul trattenimento dei migranti nei campi libici e sulla verifica dell'effettivo rispetto dei diritti umani”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Promuovono valori condivisi": Samar Yazbek e Moshe Kahn cittadini onorari di Palermo

PalermoToday è in caricamento