rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

La presentazione del libro di Riina jr, Orlando: "Contento se annullata"

Il figlio del boss avrebbe dovuto presentare "Riina, family life" in città, ma l'appuntamento sembra essere saltato. Il primo cittadino precisa però che "nessuno impedirà mai la presentazione di alcun libro"

Continua a generare polemiche la possibilità che Salvatore Riina jr, figlio del boss Totò, presenti il suo libro a Palermo. Nei giorni scorsi infatti era circolata un'indiscrezione secondo cui Riina era pronto a un evento pubblico nel capoluogo siciliano. "Non posso che essere contento - commenta il sindaco Leoluca Orlando - se sarà confermato l'annullamento della presentazione del volume di Salvo Riina jr. Nessuno impedirà mai la presentazione di alcun libro, ma certamente faremo di tutto perché nessuno spettacolarizzi, o peggio esalti le gesta criminali di mafiosi e loro accoliti, né tantomeno la loro presunta normalità".

Il primo a esprimere tutta la propria contrarietà è stato Salvatore Borsellino, fratello del giudice ucciso da Cosa nostra nella strage di via d'Amelio del 1992."Se dovesse essere permesso a Salvo Riina di presentare il suo libro a Palermo - ha scritto su Facebook -ci sarò. Per impedire questa ulteriore offesa alla memoria di mio fratello e dei ragazzi massacrati insieme a lui. Niente e nessuno mi potrà impedire di farlo"“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La presentazione del libro di Riina jr, Orlando: "Contento se annullata"

PalermoToday è in caricamento