Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

"Ho mentito, mia suocera mi opprimeva": confessa l'imprenditore palermitano ritrovato in Scozia

Salvatore Mannino, residente nel Pisano ma nato in Sicilia, era scomparso a settembre. Ritrovato un mese dopo a Edimburgo, aveva detto di non ricordare neppure il suo nome. Adesso la rivelazione ai medici: voleva solo recuperare un ruolo in famiglia

Salvatore Mannino

Voleva che i familiari si rendessero conto della sua importanza e "sfuggire" alla pressione esercitata dalla suocera. Ecco cosa c'è dietro la misteriosa scomparsa di Salvatore Mannino, l'imprenditore originario di Palermo ma residente nel Pisano scomparso a settembre e ritrovato un mese dopo in Scozia. Una volta "ricomparso" aveva detto di non ricordare nulla, neppure il proprio nome di battesimo. Adesso la confessione ai medici che lo hanno in cura: "Ho inventato tutto". Lo riporta La Repubblica.

La perdita di memoria in realtà non aveva mai convinto a pieno gli inquirenti, tanto che era stata aperta un'indagine a suo carico per simulazione di reato. 

Mannino era scomparso da Lajatico, nel Pisano, lo scorso 19 settembre. Era uscito da casa come sempre per accompagnare i figli a scuola, poi il lavoro. La sera, non vedendolo rientrare al solito orario, la moglie si era rivolta ai carabinieri. Dell'uomo nessuna traccia, tranne un bigliettino con un messaggio criptato che il figlio maggiore ha decodificato associando ogni numero scritto dal padre a una lettera: "Perdonami, scusa". Poi la scoperta della sua valigetta all’interno della quale c’erano 10.300 euro in contanti, alcuni documenti (tranne la carta d’identità), carte di credito e un pc portatile. Un mese dopo il ritrovamento a Edimburgo, in Scozia. 

Smemorato però non è mai stato. Avrebbe simulato la perdita di memoria "per dimostrare alla famiglia di essere importante". Ai medici avrebbe anche detto di sentirsi "oppresso dalla suocera". Adesso i carabinieri cercano di capire se dietro la simulazione ci sia qualche atra motivazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho mentito, mia suocera mi opprimeva": confessa l'imprenditore palermitano ritrovato in Scozia

PalermoToday è in caricamento