Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

La Giurisprudenza palermitana perde uno dei suoi fari: è morto Salvatore Donato Messina

Era docente di diritto penale per la fondazione scuola forense "Ferdinando Parlavecchio", istituita dal consiglio dell'ordine degli avvocati. Il ricordo dei colleghi: "Con illuminata sapienza e umanità ha formato e guidato generazioni di giuristi e di avvocati penalisti, lasciando così un grande vuoto"

Il mondo della Giurisprudenza palermitana è a lutto per la morte, avvenuta ieri, dell'avvocato Salvatore Donato Messina. Era docente di diritto penale per la fondazione scuola forense "Ferdinando Parlavecchio", istituita dal consiglio dell'ordine degli avvocati di Palermo. I funerali saranno celebrati domani alle 10,30, nella chiesa di San Pietro e Paolo, in via Bentivegna.

"La sua dipartita - si legge sulla pagina Facebook della Camera Penale  - ha privato il Foro di Palermo di quella rara figura di professionista e docente che egli ha incarnato per decenni e che, con illuminata sapienza e umanità, ha formato e guidato generazioni di giuristi e di avvocati penalisti, lasciando così un grande vuoto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giurisprudenza palermitana perde uno dei suoi fari: è morto Salvatore Donato Messina

PalermoToday è in caricamento