Problemi allo scafo, iniziano a imbarcare acqua: salvati dalla guardia costiera

Grande paura per due diportisti che erano a bordo di una piccola unità. Provvidenziale l'intervento degli uomini della Capitaneria di porto, attivati da una segnalazione

A causa di problemi allo scafo avevano iniziato a imbarcare pericolosamente acqua. Per loro fortuna però sono intervenuti gli uomini della Capitaneria, attivati da una segnalazione. E' successo ieri a un miglio dal porto palermitana. Grande paura per due diportisti che erano a bordo di una piccola unità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La motovedetta CP 876, prontamente partita dal porto di Palermo, poco dopo ha individuato a breve distanza dalla diga foranea, i diportisti in pericolo a bordo dell’imbarcazione con il vano motore già allagato - spiegano dagli uffici della guardia costiera -. Prestato immediato soccorso ai due, in stato di apprensione ma in buone condizioni di salute, la motovedetta della guardia costiera, ha rimorchiato l'imbarcazionefino ad un vicino cantiere nautico. Considerato l’incremento del traffico diportistico registrato nel mese di luglio, che andrà ad aumentare in previsione delle festività di ferragosto, si raccomanda di procedere, prima di intraprendere la navigazione, ad una preventiva verifica della efficienza delle imbarcazioni, assicurandosi di avere la disponibilità di tutte le dotazioni di sicurezza, individuali e collettive, previste in funzione del tipo di navigazione effettuata. Per ogni emergenza in mare, si ricorda di contattare il numero Blu 1530".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento