Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Salute, Società odontoiatria italiana in prima fila per aiutare i bambini palermitani

La nuova associazione presieduta da Cesare Lupo, tesoriere Francesco Scalici, ha patrocinato il progetto triennale “Dai sogni ai Bisogni” dell'associazione Humanitatis Progressum

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Serata all'insegna della solidarietà a Villa Zito per la presentazione della Società nazionale odontoiatria italiana (SNOI) presieduta da Cesare Lupo, tesoriere Francesco Scalici, che sostiene il progetto triennale “Dai sogni ai bisogni” dell'associazione Humanitatis Progressum presieduta da Geri Muscolino. L'iniziativa prevede la cura, l'educazione e l'igiene dentale di 5 mila bambini delle scuole elementari, ma anche di soggetti fragili, a Palermo come in tutta la Sicilia.

"La pandemia - dice Alessandro Anello - ha tolto il sorriso soprattutto alle fasce della popolazione più deboli. Già in passato c'era chi faceva fatica a permettersi cure dentali adeguate, figuriamo oggi con le conseguenze dell'emergenza sanitaria essendo diminuita la possibilità di accesso alle prestazioni odontoiatriche offerte dal Servizio sanitario pubblico. Il progetto sostenuto dalla nuova associazione di categoria odontoiatrica - continua Anello - si inquadra in questa direzione, permettendo di affrontare le cure urgenti a bambini e soggetti fragili ma rappresentando anche uno stimolo per sensibilizzare la popolazione sull'importanza della prevenzione e delle pratiche corrette di igiene orale. Senza contare - conclude Anello - che è anche un reale sostegno a chi è economicamente svantaggiato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, Società odontoiatria italiana in prima fila per aiutare i bambini palermitani

PalermoToday è in caricamento