Salute fisica e mentale, contrasto al declino cognitivo: nuovo incontro all’Ada di Palermo

Condotto dalla dottoressa Valentina Picciolo alla presenza del presidente Gaetano Cuttitta, il dibattito riguarderà i temi del contrasto al declino cognitivo e dell'invecchiamento attivo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Mens sana in corpore sano”: è il titolo dell’incontro che si terrà martedì 22 dicembre alle ore 16:00 presso il centro aggregativo dell’ADA (Associazione per i Diritti degli Anziani ) in via Ferdinando Ferri 10.

L’iniziativa, che vedrà quale relatrice la dottoressa Valentina Picciolo, si inserisce nell’ambito dei seminari culturali organizzati dall’ADA di Palermo per promuovere l’invecchiamento attivo e la pratica di corretti stili di vita, a partire dalla cura del corpo e dall’alimentazione.

“La salute mentale e quella fisica – spiega Gaetano Cuttitta, presidente dell’associazione – sono strettamente interconnesse: è molto importante, pertanto, conoscere le regole da seguire per prevenire il declino cognitivo e vivere nel migliore dei modi la terza età”.

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti.

Torna su
PalermoToday è in caricamento