Cinghiate allo stadio di Salerno, 11 palermitani colpiti dal Daspo

Scontri in trasferta: il provvedimento riguarda i protagonisti della rissa scoppiata tra Ultras Curva Nord 12 e Borgo Vecchio Sisma all’interno del settore curva nord dell'Arechi durante la prima giornata di campionato

Lo stadio Arechi

Il questore di Salerno ha emesso undici provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (Daspo), nei confronti di altrettanti tifosi del Palermo, che, lo scorso 24 settembre, sono stati denunciati poiché si erano resi responsabili della rissa scoppiata tra appartenenti ai gruppi ultras della squadra rosanero Curva Nord 12 e Borgo Vecchio Sisma all’interno del settore curva nord dello stadio Arechi, in occasione dell’incontro di calcio di Serie B Salernitana-Palermo disputatosi lo scorso 25 agosto.

In particolare, quattro provvedimenti sono stati predisposti dalla Divisione Polizia Anticrimine con prescrizioni per la durata di cinque anni, in quanto i destinatari erano stati già in passato colpiti da un analogo provvedimento di Daspo; due provvedimenti per la durata di tre anni; ed altri cinque provvedimenti per la durata di due anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In particolare - avevano spiegato dalla questura di Salerno nei giorni scorsi - durante il secondo tempo della partita si sono fronteggiati due distinti gruppi ultras palermitani, giunti a Salerno per assistere all’incontro di calcio. Dopo una breve e tesa discussione verbale, gli appartenenti ai due gruppi, rispettivamente 'Ultras Curva Nord 12' e 'Borgo Vecchio Sisma', hanno iniziato a colpirsi vioentemente con pugni, calci, utilizzando anche cinture ed aste delle bandiere. Fortunatamente nessun tifoso è rimasto ferito in maniera grave anche grazie all’immediato intervento delle forze dell’ordine presenti nei pressi del settore ospiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Via dei Cantieri: si sente male mentre passeggia, entra in un centro estetico e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento