Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Viale Lazio

Zona via Libertà, sorpresi mentre svaligiano 5 box auto: arrestati 3 giovani

Si tratta di volti noti alle forze dell'ordine: i carabinieri sono stati allertati da una telefonata al 112, con cui un residente segnalava tre persone aggirarsi con fare sospetto tra i condomini

In pochi minuti avevano forzato cinque box auto in un condominio ad angolo tra via Libertà e viale Lazio. Tre giovani palermitani, tutti volti noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati nell'ambito di una serie di controlli disposti dal comando provinciale dei carabinieri. E' successo la scorsa notte. In azione i militari del nucleo radiomobile, allertati da una telefonata al 112, con cui un residente segnalava tre persone aggirarsi con fare sospetto tra i condomini.

"Gli uomini dell’Arma - spiegano i carabinieri - sospettando che i tre stessero per compiere un furto, hanno ispezionato palmo a palmo la zona con l’ausilio di altri equipaggi, sorprendendo in flagranza di reato Angelo Profeta, 28 anni, Samuele Giordano (26) e Luca Tagliavia (23)". I tre avevano appena rubato oggetti di vario genere (tutti poi restituiti ai proprietari) ed erano pronti per andare via.

Portati in caserma, dopo le formalità di rito, su disposizione del giudice sono stati tratti in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso. Stamattina sono stati portati in Tribunale, dove dopo la convalida dell’arresto, è stata disposta la misura dei domiciliari.

Nelle foto in basso: Giordano, Profeta e Tagliavia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona via Libertà, sorpresi mentre svaligiano 5 box auto: arrestati 3 giovani

PalermoToday è in caricamento