Prende il reddito di cittadinanza, viene sorpreso a svaligiare villa a Carini: arrestato

In manette un ragazzo di 24 anni, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno. Con lui c'era anche un complice che durante la fuga a bordo di un'auto ha investito un carabiniere: è stato denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Hanno notato dei movimenti "anomali" all’interno di una villetta di Carini, così sono entrati in azione. I carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 24 anni (C.P. le sue iniziali) sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, sorpreso mentre stava caricando mobili e oggetti appena rubati in un'abitazione. E' successo nella notte tra domenica e lunedì, in una villetta di via Liegi. In azione i carabinieri delle stazioni di Carini e Villagrazia di Carini, impegnati in uno specifico servizio di controllo del territorio mirato alla prevenzione e repressione dei reati predatori.

Il ragazzo di 24 anni è stato bloccato e arrestato per furto in flagranza. Si tratta di un giovane di Carini: da un successivo controllo è emerso che percepiva il reddito di cittadinanza. Per lui il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Insieme a lui c'era anche un complice - dicono dal comando provinciale - ben noto alle forze dell’ordine, che appena ha visto i militari ha cercato improvvisamente di darsi alla fuga a bordo dell'auto usata per commettere il furto investendo perfino un carabiniere che è poi dovuto ricorrere alle cure mediche. E' così nato un inseguimento. Il malvivente ha abbandonato l’auto continuando la fuga per i campi favorito dal buio della notte". Alla fine è stato identificato. Si tratta di un giovane di 28 anni (V.M. le sue iniziali), anche lui di Carini. E' stato denunciato in stato di libertà per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Da successivi accertamenti è emerso che l'auto usata per commettere il furto era stata rubata precedentemente nell’hinterland carinese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento