rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Tenta di rubare all'ospedale dei Bambini, arrestato da un poliziotto in trasferta

In manette un 48enne: è stato notato da un agente che stava assistendo il figlio ricoverato mentre forzava gli armadietti nella sala spogliatoi dei medici. Adesso dovrà rispondere delle ipotesi di reato di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso

Poliziotto in trasferta arresta un palermitano di 48 anni, Massimo Giovanni Di Maria, all'ospedale dei Bambini. Su disposizione del Pm di turno, l'uomo - che dovrà rispondere delle ipotesi di reato di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso - è stato posto ai domiciliari.

Il poliziotto, che lavora a Porto Empedocle ed era libero dal servizio, si trovava all'ospedale Di Cristina per assistere il figlio ricoverato da diversi giorni. Il poliziotto aveva già sentito, in un'occasione, le urla di una donna che, allontanandosi dalla stanza, aveva subito il furto di un portafogli e del cellulare. E proprio in quell'occasione aveva provato - notando una persona che fuggiva a gambe levate - ad inseguire, ma senza riuscirci, il ladro.

Nei giorni scorsi, poi, notando un uomo che, di sera, si aggirava per il reparto con fare sospetto, ha deciso di seguirlo, badando bene a non farsi vedere. Il quarantottenne si sarebbe introdotto negli spogliatoi dei medici dove avrebbe forzato 3 armadietti. E' in questo momento che il poliziotto è intervenuto arrestandolo e chiamando rinforzi. In ospedale è poi arrivata una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare all'ospedale dei Bambini, arrestato da un poliziotto in trasferta

PalermoToday è in caricamento