Ruba auto in via Oreto, giovane di 28 anni in manette

Insieme a dei complici ha rubato una Nissan posteggiata. I malviventi però non sono riusciti a metterla in moto e sono stati "beccati" dalla polizia mentre la spingevano

I poliziotti dell’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico hanno tratto in arresto A.G., 28 anni, per furto d’auto. Il giovane in piena notte si è reso protagonista del furto di una Nissan Micra insieme ad un complice che è riuscito a fuggire. La vettura è stata rubata in via Oreto, all’incrocio con via della Concordia. Il furto è avvenuto secondo le classiche e sbrigative modalità che rimandano ai furti “mordi e fuggi” su strada (deflettore destro infranto, serratura forzata e blocchetto d’accensione rotto). Poca discrezione i complici hanno invece utilizzato per condurre la vettura in luogo sicuro dopo non essere, presumibilmente, riusciti ad avviarne il motore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Nissan è stata infatti letteralmente spinta dalla vettura appartenente ai malviventi. L’inevitabile lentezza dell’operazione, particolarmente inusuale ed in un orario in cui le strade sono sgombre da traffico veicolare è costata cara ai malviventi: la scena è stata infatti scorta da una volante in servizio di prevenzione e controllo del territorio lungo l’asse centrale cittadino. Se il malvivente a bordo della vettura motrice è riuscito a far perdere le proprie tracce, altrettanta fortuna non ha avuto il complice a bordo del mezzo rubato e non marciante: A.G. L’uomo è stato bloccato ed ammanettato dai poliziotti che sono adesso alla ricerca del complice. La vettura è stata invece riconsegnata al legittimo proprietario, fino a quel momento ignaro del furto subito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento