rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Rotoli, va al cimitero per seppellire la sorella e muore

La vittima, Antonino Salerno, aveva 65 anni. L'uomo è stato stroncato da un malore: i soccorsi si sono rivelati inutili

Va al cimitero per la tumulazione della sorella, accusa un malore e muore. Un uomo di 65 anni ha perso la vita ai Rotoli. La vittima, come riferisce il sito dell'Ansa, si chiamava Antonino Salerno. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che dopo alcuni tentativi di rianimarlo hanno constatato la morte.

L'uomo, dopo la tumulazione, era andato a fare visita alla tomba del padre e della madre: proprio in quei momenti si è sentito male ed è caduto a terra. Gli operai del cimitero e altri visitatori hanno chiamato i soccorsi ma non c'è stato nulla da fare. Il medico legale dopo l'ispezione ha confermato le cause naturali del decesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotoli, va al cimitero per seppellire la sorella e muore

PalermoToday è in caricamento