Rotary, gemellaggio internazionale tra Palermo e Marsiglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è concluso domenica scorsa a Marsiglia, in Francia, l'iter di gemellaggio internazionale tra i Rotary Club Palermo Mediterranea, presiduto dall' architetto Cesare Calcara ed il Rotary Club Marseille Méditerranée, presideduto dal medico chirurgo Yves Henin.

Accompagnato dall'apposita Delagazione del Club palermitano, il presidente Cesare Calcara ha siglato i certificati di riconoscomento di gemellaggio intrenazionale, unitamente al presidente del Club francese. La cerimonia si svolta alla folta presenza di Soci del Club marsigliesi e 9 Soci palermitani, con la partecipazione di Kathy Maisonnueve, Governatore del Distretto rotariano 1760 "Alpes de Haute-Provence, Bouches du Rhône, Hautes-Alpes, Gard, Vaucluse".e con buoni auspici del Sindaco di Marsiglia, rappresentato dal Consigliere comunale Maliza Said Soilihi, delegata alla programmazione europea.

Il Club francese, la cui "Délègation de Jumelage" è stata già ospite a Palermo nel settembre scorso per un primo "contatto", ha da subito accettato con grande entusiasmo la proposta di gemellaggio, formulata in giugno, dal Presidente Calcara, in riconoscimento delle numerose affinità esistenti tra i due Sodalizi: la denominazione comune, il medesimo periodo di fondazione, l'appartenza a storiche città marittime sul Mediterraneo e numersose altre similitudini che accomunano i due Club di Palermo e di Marsiglia.

Nell'occasione marsigliese, sono stati definiti i punti salienti di collaborazione tra i due Sodalizi, relativamente ad azioni operative e culturali da svolgere sia in ambito internazionale sia nei contesti sociali delle due città, così gemellate.

Torna su
PalermoToday è in caricamento