menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Cordova, gli avanzi non si buttano: "Rosticceria gratis per i poveri"

E' il gesto di solidarietà riservato dai titolari di un bar verso chi non può permettersi di acquistare il cibo. Ogni sera - dalle 19.30 alle 20 - i "pezzi" rimasti invenduti verranno lasciati a disposizione dei più bisognosi

Un gesto semplice, ma genuino. Rosticceria gratis per i più bisognosi. L'iniziativa porta la firma del Pim Cafè, locale di via Cordova, che ha deciso di "mettere a disposizione" gli alimenti invenduti durante il giorno. "Ogni sera dalle 19.30 alle 20 cederemo la rosticceria avanzata, spargete la voce", dicono i titolari del bar. Tutti i giorni, arancine e calzoni (ma non solo) gratis per i poveri. L'obiettivo è quello di evitare di buttare l’invenduto, scegliendo invece di offrirlo a chi, in questo periodo, è in forte difficoltà.

Un gesto virtuoso che nelle ultime settimane sta coinvolgendo diversi esercenti, sulla scia dell'iniziativa lanciata da un panificio di Tommaso Natale che di recente ha messo a disposizione dei più bisognosi il cibo invenduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento