Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Partanna-Mondello / Viale Cerere

Valdesi, la scuola Borgese resta chiusa: la decisione dopo il sopralluogo dei tecnici

I locali sono stati passati al setaccio dal personale dell'ufficio edilizia scolastica dell'area riqualificazione urbana e delle Infrastrutture del Comune e dai vigili del fuoco. Verifiche anche alla Zisa, nei locali della elementare Pascoli

La scuola Borgese

I tecnici dell'ufficio edilizia scolastica dell'area riqualificazione urbana e delle Infrastrutture del Comune, insieme ai Vigili del Fuoco, hanno effettuato un sopralluogo presso i locali del plesso Pascoli, appartenente alla direzione didattica Gabelli, alla Zisa, oggetto di recenti atti vandalici, e Borgese, di via Cerere, dove si è verificato il cedimento dell'intonaco di un corridoio.

(GUARDA IL VIDEO)

Per quanto riguarda la scuola Pascoli, nel corso del sopralluogo, i tecnici hanno constatato, oltre ai danni causati dagli atti vandalici, anche il distacco di parti dell’intonaco in prossimità dell’ingresso della sezione materna. E’ stato così disposto alle maestranze del Coime di intervenire per la messa in sicurezza dell’immobile. L’attività didattica, tuttavia, non subirà alcuna interruzione. I bambini della sezione materna, infatti, durante lo svolgimento dei lavori, saranno ospitati in altri locali della scuola. Sono, inoltre, in corso le verifiche necessarie con i professionisti incaricati per la messa in sicurezza del plesso e l'adeguamento alle normative vigenti.

Per ciò che concerne l'Istituto Borgese, invece, in via precauzionale è stato inibito l'accesso all’intero plesso scolastico, sebbene nei prossimi giorni, a seguito di nuovo sopralluogo, non è escluso che vengano riaperte alcune aule. "In questo caso - si legge in una nota del Comune - l'intera struttura è di proprietà dei Padri Vocazionisti, che più volte e anche di recente sono stati sollecitati ad intervenire da parte dell’amministrazione comunale.Se, la proprietà non dovesse intervenire nell'immediato, l’amministrazione comunale, eseguirà i lavori in danno per la rimozione del pericolo e la messa in sicurezza dell’intero plesso. L'attività didattica continuerà regolarmente anche in questo caso, seppur ricorrendo ai doppi turni in altri istituti scolastici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdesi, la scuola Borgese resta chiusa: la decisione dopo il sopralluogo dei tecnici

PalermoToday è in caricamento