rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cefalù

Rocca di Cefalù, chiesti finanziamenti per la messa in sicurezza

Il sindaco Rosario Lapunzina: "Preservare la bellezza dei nostri luoghi è sempre stata una priorità per il Comune e deve continuare ad esserlo"

E' uno dei luoghi più visitati di Cefalù, ne è tra i principali simboli e offre uno scenario unico sul borgo marinaro: è la Rocca di Cefalù. Per la sua salvaguardia contro i rischi idrogeologici cui è soggetta, l’amministrazione comunale, attraverso il settore lavori pubblici, ha fatto richiesta di contributo al ministero dell’Interno affinché possa essere completata la messa in sicurezza del fronte Nord-Nord Est della Rocca. Si tratta, in particolare, del lato del costone roccioso che si affaccia sul fronte del porto e di quello che dà su via Pitrè.

La somma richiesta in base a un decreto ministeriale relativo alla mitigazione del rischio idrogeologico in Italia, è pari a 2 milioni 490 mila euro. Il progetto e i conseguenti lavori permetterebbero di completare gli interventi di consolidamento della Rocca, intervenendo sul versante attualmente più a rischio.

“Preservare la bellezza dei nostri luoghi è sempre stata una priorità per il Comune e deve continuare ad esserlo - afferma il sindaco Rosario Lapunzina - siamo certi che il progetto possa andare a buon fine e dare nuova linfa ad uno dei simboli di Cefalù”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca di Cefalù, chiesti finanziamenti per la messa in sicurezza

PalermoToday è in caricamento