menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Ritrovata la diciassettenne scomparsa da San Giuseppe Jato 20 giorni fa

Dopo l'ennesimo appello la ragazza si è messa in contatto con la famiglia: "Sto bene, mi ha ospitato un'amica". I carabinieri l'hanno rintracciata e portata in caserma per ascoltarla

Rintracciata la diciassettenne scomparsa da San Giuseppe Jato. Dopo venti giorni finisce l’incubo per la famiglia e gli amici della giovane S.G., che si era allontanata dalla comunità in cui - su disposizione del Tribunale per i Minorenni - era stata trasferita a febbraio senza farvi più rientro. La ragazza si è messa in contatto con la madre riferendo di stare bene e di essere stata ospitata sino ad oggi da un’amica. Poco dopo è stata rintracciata dai carabinieri.

Ad accorgersi della sua scomparsa sono stati gli operatori del centro in cui viveva la ragazza che hanno trovato nella sua camera un borsone pieno indumenti. Da allora ad oggi la disperazione si è fatta strada tra i familiari di S.G. che hanno lanciato decine di appelli tramite i social network prima di rivolgersi anche alla redazione di “Chi l’ha visto?”. Non sono chiare le ragioni dell’allontanamento, il secondo dopo l’episodio di gennaio, quando la giovane aveva già fatto perdere le proprie tracce ai genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento