Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Palazzo Reale-Monte di pietà / Rua Formaggi

La Bmw rubata alla coppia di turisti polacchi, moto ritrovata a Ballarò e riconsegnata

Il mezzo è stato rintracciato nello stesso quartiere da cui era "sparita". I due stranieri, ripartiti dopo aver perso ogni speranza, erano arrivati nel Ragusano quando è giunta la telefonata: "Buongiorno, qui è la polizia. Abbiamo recuperato la vostra moto"

Dopo aver girato la Sicilia per quasi un mese avevano deciso di passare anche da Palermo. Durante la tappa nel capoluogo, però, una delle loro moto era "sparita" nel nulla. I due, si tratta di una coppia di turisti polacchi, avevano ormai perso ogni speranza quando però, arrivati dalle parti di Ragusa, è giunta una telefonata inaspettata: "Buongiorno, qui è la polizia. Abbiamo recuperato la vostra moto”. Si conclude con un lieto fine il viaggio intrapreso da marito e moglie, partiti da Varsavia con due moto e costretti a ripartire solo con una.

Il furto è avvenuto nella notte dello scorso 24 marzo in via Rua Formaggi, nel quartiere di Ballarò, vicino al b&b dove gli stranieri hanno alloggiato per due giorni. Uscendo dalla struttura ricettiva i due polacchi si sono infatti resi conto che qualcuno aveva rubato la loro Bmw, una Gs F750 dorata targata. Anche l’altra moto era stata forzata ma non è stata portata via perché probabilmente i ladri sono stati disturbati e hanno dovuto abbandonare il piano prima di essere scoperti.

La coppia di turisti si è quindi rivolta alla polizia per presentare una denuncia, facendo inoltre presente che c’era una telecamera vicino al punto in cui la moto era stata parcheggiata che poteva aver ripreso in viso gli autori del furto. Oltre alla denuncia i due si sono rivolti a un parente italiano per lanciare un appello anche tramite PalermoToday nella speranza di ritrovare la Bmw e coronare il loro sogno: sposarsi e arrivare alla cerimonia nuziale a bordo delle loro moto. Adesso gli toccherà solo preparare l'itinerario, passare in officina e darsi appuntamento all'altare.

La coppia di polacchi, tramite il cognato, hanno voluto ringraziare le forze dell'ordine e i palermitani per la vicinanza dimostrata: "Purtroppo sono cose che capitano in tutte le grandi città, ma sono rimasti piacevolmente sorpresi - dice a PalermoToday - per l'attenzione dimostrata da tutti, anche sui social. La polizia ha fatto un lavoro eccezionale, ancora grazie a tutti".

Non è la prima volta che chi decide di venire a visitare Palermo incappa in episodi del genere. La nostra redazione aveva raccontato in passato, tra le altre, sia la storia di una famiglia giunta da Genova alla quale era stata rubata la macchina, che quella di una turista svedese che aveva fatto tappa in città prima di raggiungere Malta e alla quale era stata sottrata una motocicletta con tutta l'attrezzatura da sub e persino i vestiti. In entrambi in casi, dopo la diffusione della notizia, i mezzi erano stati subito ritrovati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bmw rubata alla coppia di turisti polacchi, moto ritrovata a Ballarò e riconsegnata
PalermoToday è in caricamento