Guardia costiera, donna scomparsa da Misilmeri ritrovata al porto di San Nicola l’Arena

La sessantenne è stata rintracciata a bordo della sua auto: era in stato confusionale. Secondo quanto riferito dalle autorità si sarebbe allontanata da casa "con intenti suicidi". Sospiro di sollievo per i familiari

Il porto di San Nicola L'Arena

Ritrovata dalla Guardia costiera al porto di San Nicola una donna scomparsa ieri da Misilmeri. Le ricerche, condotte sia per mare che a terra, si sono concluse con un lieto fine.

La sessantenne, riferisce la Guardia costiera, si sarebbe allontanata da casa "con intenti suicidi". Ieri sera la sua auto è stata avvistata dalla pattuglia della Guardia Costiera di Porticello nel porto di San Nicola l’Arena: la donna era sul sedile posteriore in stato confusionale. I militari hanno allertato il 118 per il primo soccorso sanitario e contestualmente hanno chiesto il supporto della stazione dei carabinieri di Trabia per avvisare i familiari del ritrovamento. Quest'ultimi si sono subito precipitati sul luogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comandante della Guardia Costiera di Porticello "nell’evidenziare l’efficace sinergia che ha permesso di concludere in tempi celeri e nel migliore dei modi una ricerca complessa per vastità ed eterogeneità dell’area", ha ringraziato tutti gli intervenuti nelle attività di ricerca "per la professionalità e l’alto senso del dovere che ha contraddistinto il loro operato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento