Misilmeri, 25 carcasse di tonno abbandonate sulla riva del fiume

Qualcuno, in forma anonima, ha telefonato segnalando la presenza degli esemplari sulla sponda dell'Eleuterio. Sul posto le forze dell'ordine, i vigili del fuoco e una ditta specializzata che ha recuperato i pesci per portarli in un deposito

Alcune delle carcasse recuperate a Misilmeri

Venticinque grossi esemplari di tonno trovati sulla riva del fiume. Lo strano ritrovamento è stato fatto a Misilmeri, lungo le sponde dell'Eleuterio, dopo una telefonata anomina giunta alle forze dell'ordine. Qualcuno probabilmente si è liberato del grosso quantitativo di pesce abbandonandolo in mezzo alla natura. Su disposizione dell'autorità giudiziaria i pesci sono stati sequestrati.

In poco tempo, dalle 10 in poi, la strada è stata affollata dagli agenti della polizia municipale, dai vigili del fuoco, dai carabinieri, dalla Forestale e dal personale dell'Asp. Sul posto è intervenuta una ditta privata con una piccola gru, utilizzata per prelevare le carcasse dei tonni, portarle sul piano stradale e caricarle su un furgone per il trasporto in un deposito.

Una volta recuperato tutto, e ripulita la strada dalle macchie di sangue, toccherà agli investigatori chiarire la provenienza di quelle 3 tonnellate circa di tonno. Potrebbe trattarsi di una partita di merce pescata illegalmente che il responsabile non sarebbe riuscito a piazzare sul mercato proprio per la mancanza di documentazione valida.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento