Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Trasporti, oltre otto ore di ritardo per volo Palermo-Berlino

E' accaduto lunedì scorso. I passeggeri sono rimasti a terra in attesa del decollo a causa di un guasto tecnico

Foto archivio

Si è trasformata in un’odissea il viaggio dei passeggeri del volo RyanAir Palermo-Berlino di lunedì scorso, rimasti a terra in attesa della partenza per oltre otto ore. A causare il ritardo è stato un guasto tecnico all’aeromobile. 

A rendere nota la vicenda è EasyRimborso, che si occupa di tutelare i passeggeri "vittime" di ritardi o cancellazioni, sottolineando che "secondo il regolamento CEE 261/2004 soltanto le circostanze eccezionali (avverse condizioni meteorologiche, allarmi per la sicurezza, scioperi, etc.) neutralizzano il diritto alla compensazione.

In questo caso, invece, tutti i passeggeri hanno diritto alla compensazione pecuniaria. Lo staff aiuta gratuitamente tutti i passeggeri che negli ultimi due anni hanno avuto ritardi aerei, voli cancellati, overbooking, bagagli danneggiati, consegnati in ritardo o smarriti. E per tutti i clienti che hanno ottenuto il rimborso, EasyRimborso li omaggerà con un ulteriore bonus".

LA REPLICA. "La partenza del volo Ryanair da Palermo a Berlino del 10 luglio ha subito un ritardo - spiega la compagnia low cost - a causa di un inconveniente tecnico minore all'aeromobile. I passeggeri hanno ricevuto due buoni ristoro mentre gli ingegneri della Ryanair lavoravano per fare chiarezza sul guasto e ripristinare l'operatività del velivolo, che è in seguito partito per Berlino. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i passeggeri coinvolti dal ritardo del volo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, oltre otto ore di ritardo per volo Palermo-Berlino

PalermoToday è in caricamento