rotate-mobile
Cronaca Terrasini

Terrasini, finiti i lavori di messa in sicurezza di Palazzo Salamone

L'immobile comunale ospita l’Anagrafe e gli uffici dell’Acquedotto, dei Lavori pubblici e dell’Urbanistica. Il sindaco Giosuè Maniaci: "Interventi realizzati grazie a un contributo di 100 mila euro concesso dal ministero dell’Interno"

Conclusi i lavori di messa in sicurezza di Palazzo Salamone, l'immobile comunale che ospita l’Anagrafe e gli uffici dell’Acquedotto, dei Lavori pubblici e dell’Urbanistica, che si trova in corso Vittorio Emanuele III, a Terrasini. Ristrutturata la facciata e sistemate le ringhiere del bene confiscato alla mafia.

"Gli interventi - spiega il sindaco Giosuè Maniaci - sono stati realizzati grazie a un contributo di 100 mila euro concesso dal ministero dell’Interno, nel rispetto di quanto previsto da un apposito articolo della legge di Bilancio 2019 e quindi con zero oneri per le casse comunali. Appena sarà possibile verranno cambiati gli infissi e sarà rifatto il prospetto di via Francesco Crispi dello stesso Palazzo".
 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, finiti i lavori di messa in sicurezza di Palazzo Salamone

PalermoToday è in caricamento