Controlli nei ristoranti e locali etnici in centro, sequestrati 400 chili di prodotti ittici

Verifiche della guardia costiera nella zona di via Maqueda e della Stazione. Numerose le irregolarità riscontrate e principalmente riconducibili a carenze igienico sanitarie e alla mancata tracciabilità degli alimenti. Multe per un totale di 30 mila euro

Una tonnellata e mezzo di prodotti ittici e carne macellata è stata sequestrata dalla guardia costiera. Durante un controllo sulla filiera del pescato e sulla sicurezza alimentare, condotta insieme a personale medico veterinario dell'Azienda sanitaria provinciale, sono stati passati al setaccio ristoranti e negozi di generi alimentari etnici nella zona della Stazione centrale e di via Maqueda.

In particolare, sono stati sottoposti a controllo sei esercizi commerciali di cui due market e quattro ristoranti (i nomi non sono stati forniti). Numerose le irregolarità riscontrate e principalmente riconducibili a carenze igienico sanitarie e alla mancata tracciabilità degli alimenti.

Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 30 mila euro ed è stata sequestrata una tonnellata e mezzo di alimenti, di cui 400 chili di prodotti ittici. La merce, dichiarata non idonea al consumo dalla competente Azienda sanitaria locale, è stata distrutta. Le attività di controllo proseguiranno nei prossimi giorni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento