Cronaca

Ristoranti "Mafia" in Spagna, Crocetta: "Scriverò a Schultz"

Il Governatore ha annunciato che si rivolgerà al presidente europeo a proposito della catena di locali ispirati a Cosa nostra. "La lotta alla mafia dovrebbe essere un problema di tutta l'Europa. La colpa è anche di film e sceneggiati"

"Voglio scrivere immediatamente al presidente europeo Schultz". Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ospite questa mattina nella trasmissione di Radio 1 Rai "Start", a proposito della catena di ristoranti spagnoli chiamata "La Mafia". "Questa vicenda - ha detto Crocetta - assume proporzioni smisurate se accade in un Paese dell'Europa occidentale come la Spagna, di tradizione liberale, dove disinvoltamente una espressione come 'mafia' che deve suscitare orrore di fronte alle migliaia di morti prodotte, di fronte alle atrocità, di fronte ai forti condizionamenti economici e sociali, viene invece accettata con disinvoltura".

"La lotta alla mafia - ha continuato il presidente della Regione - dovrebbe essere un problema di tutta Europa. C'è una nuova risoluzione, e deve essere tramutata in una direttiva europea". Crocetta ha continuato parlando dei passi avanti e delle resistenze culturali sulla lotta alla mafia: "Un po' di passi in avanti sono stati fatti. Certo, la situazione è ancora schizofrenica e varia di Paese in Paese. Per esempio, c'è il caso dell'Inghilterra, che  si rifiuta di estradare un boss mafioso condannato a 8 anni per mafia a Palermo. Assurdo!".

Mafia ristorante-2Con Attilio Bolzoni, autore dell'inchiesta sulla catena di ristoranti spagnoli, e Rosario Crocetta, ospite di "Start", c'era anche Nicola Gratteri, Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. Quel che è stato raccontato dalla video inchiesta di Bolzoni, per Gratteri è "il sintomo della cultura e dell'ignoranza del nostro tempo. La colpa è dei film e degli sceneggiati: romanzare personaggi come Riina e Provenzano, dare questo messaggio, porta poi a questo risultato. Certo è che su questa vicenda dei ristoranti anche il nostro Ministro degli Esteri dovrebbe intervenire". (Fonte: TmNews)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti "Mafia" in Spagna, Crocetta: "Scriverò a Schultz"

PalermoToday è in caricamento