Rissa in un pub in via Candelai, ragazzo di 16 anni ricoverato in prognosi riservata

Il giovane è stato colpito al volto da un suo coetaneo. Indaga la polizia: secondo alcune informazioni sembra che la lite sia scoppiata per futili motivi. Caccia all'aggressore

n

Un ragazzo di 16 anni si trova ricoverato in gravi condizioni al reparto di neurochirurgia dell'ospedale Civico dopo essere stato colpito al volto da un suo coetaneo durante una rissa. E’ successo la scorsa notte: la lite è scoppiata in un pub di via Candelai.

Il giovane ha riportato un'emorragia cerebrale e fratture vicino all'occhio. Ad accompagnare il ragazzo al pronto soccorso del Civico sono stati i genitori, chiamati subito dopo dagli amici del sedicenne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia sta cercando l'aggressore, che sarebbe estraneo alla comitiva di amici. Secondo alcune informazioni sembra che la lite sia scoppiata per futili motivi. Gli amici della vittima sono stati ascoltati dalla polizia per fornire la loro versione dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento