Rissa alla piscina comunale, moglie aggredisce presunta amante del marito

Colpi di casco e tirate di capelli: il tutto davanti a decine di persone che si trovavano lì per i campionati italiani master. Per la placare l'ira della donna, una professionista di mezza età, è dovuta intervenire la polizia

La piscina comunale - foto archivio

Acqua bollente alla piscina comunale. L'impianto sportivo di viale del Fante giovedì scorso è stato teatro di una rissa tra due donne. Sembrerebbe per questioni di tradimento. La scena è stata vista da decine di persone che nel pomeriggio, intorno alle 16, si trovavano in vasca e sulle tribunette per i campionati italiani master.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Improvvisamente una donna, una professionista dall'età apparente di 45 anni, è entrata con un casco in mano e si è scagliata contro quella che secondo lei sarebbe l'amante del marito, un impiegato statale con la passione per il nuoto. Urla, colpi di casco e tirate di capelli. Davanti a tanta gente sbigottita per ciò che stava accadendo. Qualcuno ha allertato la polizia. Una volante è arrivata in viale del Fante e c'è voluto l'intervento degli agenti per placare l'ira della moglie tradita. Il racconto ha fatto il giro dei social, soprattutto tra i tanti frequentatori della piscina comunale. Non è ancora chiaro se la vittima dell'aggressione - che si è fatta refertare in ospedale - abbia sporto denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento