Ancora violenza a Sferracavallo, rissa sul lungomare: uomo finisce in ospedale

L'episodio, ancora tutto da ricostruire, è avvenuto nel tratto in cui comincia la spiaggia di Barcarello. La persona aggredita ha riportato varie lesioni e un delicato trauma toracico. Indaga la polizia

L'intervento delle volanti a Sferracavallo dopo la rissa segnalata

Ancora un episodio di violenza nel lungomare tra Sferracavallo e Barcarello. Un uomo è stato ricoverato ieri pomeriggio in ospedale dopo essere stato colpito nel corso di una rissa ancora tutta da ricostruire. Stando agli accertamenti medici eseguiti al pronto soccorso la persona aggredita, entrata in codice rosso, ha riportato diverse lesioni e un delicato trauma toracico ma non sarebbe in pericolo di vita.

A indagare su cosa sia accaduto ieri in via Scalo di Sferracavallo, intorno alle 18.30, saranno gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico intervenuti a seguito delle segnalazioni fatte da alcuni bagnanti e passanti. Secondo le prime informazioni l’uomo, del quale non si conosce l’identità, sarebbe stato aggredito da un gruppo di persone per ragioni ancora da chiarire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appena due giorni fa, a poche centinaia di metri da lì, è stato registrato un altro caso di violenza. Ad essere aggredita è stata una giornalista, che collabora anche con la redazione di PalermoToday, impegnata a filmare il tentativo dei carabinieri di sgomberare la "tendopoli" allestita a ridosso di Ferragosto nella spiaggia di Barcarello e in barba alle norme anti Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento