Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

La tragedia a pochi metri dal locale Millennium. Paolo La Rosa, figlio del titolare del ristorante Grace di Cinisi, ha perso la vita durante il trasporto all'ospedale di Partinico. Il sindaco Giosuè Maniaci, a PalermoToday: "Fare giustizia subito"

L'area della tragedia isolata col nastro - foto PalermoToday

Una rissa fuori da una discoteca finisce in tragedia. Un ragazzo di 21 anni, Paolo La Rosa, è morto stanotte dopo essere stato accoltellato a pochi metri dal locale Millennium di Terrasini. Il giovane originario di Cinisi, figlio del titolare del ristorante Grace, è poi deceduto - a causa delle ferite riportate - durante il trasporto all'ospedale Civico di Partinico.

Il retroscena: "In un video la coltellata fatale"

Sull'episodio -avvenuto intorno alle 3.30 di notte - indagano i carabinieri che già nella notte hanno ascoltato alcuni potenziali testimoni. I militari, anche con il supporto della polizia municipale, hanno sequestrato le immagini di numerose telecamere che presto potrebbero offrire i primi spunti investigativi.

Le immagini dal luogo dell'omicidio | Video

Il racconto dei testimoni, i carabinieri a caccia dell'assassino

paolo la rosas-2“La lite - dichiara a PalermoToday il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci - è avvenuta davanti al Millenium, per strada e là ci sono le telecamere comunali. I vigili hanno già iniziato a collaborare con i carabinieri nelle indagini. Bisogna fare giustizia il prima possibile. Come genitore mi sento affranto” (nella foto la vittima della tragedia, Paolo La Rosa).

Proprio il sindaco ha poi affidato il suo dolore a un post su Facebook: "Io mi sento completamente affranto. Come padre, come cittadino, come rappresentante delle istituzioni. Non si può interrompere così violentemente la vita di un ragazzo, che avrebbe potuto essere figlio di ciascuno di noi, per motivi così futili. Chiedo alle autorità competenti di intervenire nel modo più deciso e tempestivo possibile per assicurare alla giustizia i responsabili e ho assicurato fin da subito la nostra collaborazione e il nostro sostegno alle forze dell'ordine. E chiedo fin da subito alle comunità di Terrasini e Cinisi di stringersi calorosamente attorno al dolore della famiglia La Rosa. Ciao Paolo, il tuo sorriso sarà sempre con noi!".

Cinisi, annullati tutti gli eventi per Carnevale

Intanto don Davide Rasa, parroco di Terrasini, ha annunciato che "La Corrida", prevista per oggi in paese è stata annullata per lutto a data da destinarsi. "Questi gesti devono farci riflettere - ha detto - dobbiamo riprendere in mano questa società, non possiamo stare ancora a guardare. Un giovane che viene accoltellato è senza dubbio una famiglia che viene distrutta. Preghiamo per i suoi familiari perché il nostro misericordioso Dio possa confortarli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo modificato alle 9.45 del 24 febbraio 2020 // Inseriti particolari sulla dinamica e sui luoghi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

Torna su
PalermoToday è in caricamento