Si sente male durante escursione allo Zingaro, sedicenne soccorsa con l'elicottero

Tecnici del soccorso alpino e militari dell'aeronautica sono intervenuti per aiutare una ragazzina palermitana che ha accusato un malore mentre si trovava nella Riserva. La giovane è stata caricata a bordo tramite un verricello

L'intervento dei soccorsi

Il malore, la paura e poi finalmente il sorriso. Brutta avventura per una sedicenne palermitana che, mentre si trovava alla Riserva dello Zingaro, ha accusato un malore molto probabilmente a causa di un'intossicazione alimentare seria. La giovane non poteva proseguire il percorso e così sono scattate le procedure di soccorso. In suo aiuto sono intervenuti soccorso alpino (Sass) e aeronautica militare. 

Due squadre della stazione Palermo-Madonie del soccorso alpino hanno localizzato e raggiunto a piedi la giovane nella zona di cala Disa, quasi a metà strada tra l'ingresso lato Scopello e quello di San Vito. I tecnici, arrivati da Palermo, hanno chiesto l'intervento dell'aeronautica, con cui c'è una convenzione nazionale per gli interventi di ricerca e soccorso in qualsiasi ambiente impervio, sia di giorno sia di notte. Da Trapani Birgi in pochi minuti è decollato un elicottero del Combat search and rescue, che ha raggiunto la zona e ha caricato a bordo la ragazza tramite verricello per trasferirla a Castellammare del Golfo, dove ad attenderla c'erac un'ambulanza del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo lunedì scorso i tecnici del soccorso alpino avevano prelevato, proprio dalla Riserva, un turista trapanese di 21 anni che si era lussato una spalla mentre si trovava in una caletta raggiungibile solo a nuoto.  Il 6 giugno e il 2 luglio scorsi a Birgi si erano svolte due sessioni di addestramento congiunto fra gli equipaggi di volo del centro e i soccorritori del Sass. Entrambe le esercitazioni, una diurna e una notturna, avevano avuto come scenario proprio la Riserva dello Zingaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento