Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Allarme terrorismo a Palermo, parla il capo della polizia: "Rischio zero non esiste"

Così il prefetto Franco Gabrielli, a margine della firma del protocollo di legalità con la Regione siciliana: "Siamo dentro una minaccia, l'Italia è l'unico grande Paese che non avuto attacchi sul suo suolo e questo da un lato ci conforta e dall'altro ci preoccupa"

Franco Gabrielli

"Oggi le istituzioni rispetto alle comunità molto spesso hanno perduto credibilità". E' la denuncia del capo della polizia, il prefetto Franco Gabrielli, a margine della firma del protocollo di legalità con la Regione siciliana. "Non lo dico io - ha aggiunto - è un atto che troppo spesso si registra, il giudizio che le comunità danno alle istituzioni. Io credo che il recupero della  credibilità passi attraverso l'esempio, il fatto che le comunità  possano identificare le istituzioni in soggetti che prima di tutto  danno l'esempio. Noi abbiamo un patrimonio di esempio, i nostri  caduti, e saremmo folli se non 'utilizzassimo' questi vissuti per la  crescita dei territori". 

Poi, parlando del rischio terrorismo a Palermo, è arrivato il monito: "Voi giornalisti dovete fare la corretta informazione che fate, evidenziando le criticità, ma non esasperando le paure". Franco Gabrielli ha aggiunto: "Vorrei che tutti noi comprendessimo che siamo dentro una minaccia. Che la minaccia è immanente, e non imminente lo voglio sottolineare. E che il nostro Paese non è stato ancora colpito. Dico ancora, perché il rischio zero non esiste".

"L'Italia - ha continuato - è un obiettivo in questa guerra portata avanti da queste  persone. Siamo dentro una minaccia, siamo l'unico grande Paese che non avuto attacchi sul suo suolo. E questo da un lato ci conforta e dall'altro ci preoccupa". Ma avverte: "Non bisogna entrare in questa spirale di paura". "Se è vero che non esiste il rischio zero e anche vero che ci sono degli apparati, che fanno il loro dovere. Ma se prevarrà la paura è il condizionamento delle nostre abitudini questi signori avranno hai vinto. Ma ci vuole il concorso di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme terrorismo a Palermo, parla il capo della polizia: "Rischio zero non esiste"

PalermoToday è in caricamento