Partinico, privato e pubblico collaborano: stop al freddo nella scuola materna di via Vicenza

PartinicoLive ha lanciato l'appello. L'imprenditore Michele Provenzano ha risposto e acquistato due condizionatori. L'amministrazione ha comprato il terzo. Andrea Tranchina li ha installati gratuitamente

Operai in azione nella scuola materna - Foto PartinicoLive

Grazie alla collaborazione tra un'azienda e il Comune, e all'appello lanciato dalla testata giornalistica PartinicoLive, i bambini della scuola materna di via Vicenza, a Partinico non soffriranno più il freddo. Nel loro plesso non c'erano i riscaldamenti. Lunedì scorso la testata locale per aiutarli ha scritto un messaggio sulla propria pagina Facebook alla ricerca di una ditta disponibile, in cambio di pubblicità, a mettere fine al disagio dei piccoli alunni. La risposta è arrivata velocemente: Michele Provenzano, proprietario dell’azienda MAM Meccano Agricola Meridionale ha acquistato due condizionatori, il Comune ha pagato il terzo e Andrea Tranchina questa mattina li ha installati gratuitamente.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento