Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Oltre cinque ore di ritardo per il volo Palermo-Firenze: "250 euro di risarcimento per i passeggeri"  

L'aeromobile, atteso per le 18:45 all’aeroporto Amerigo Vespucci, ha invece toccato il suolo toscano soltanto alle 00:11 del giorno seguente. Ecco come chiedere una compensazione pecuniaria per i disagi subiti

Oltre 5 ore di ritardo per il volo Vueling Palermo–Firenze delle 17:20 di ieri. Schedulato per le 18:45 sull’aeroporto Amerigo Vespucci l’aeromobile ha invece toccato il suolo toscano soltanto alle 00:11 del giorno seguente. Per i passeggeri previsti rimborsi di 250 euro.

"Le segnalazioni - fa sapere Italia Rimborso - hanno immediatamente attivato i rilevamenti dello staff tecnico della claim company che, attraverso i dati aeroportuali incrociati a quelli dell’aeromobile, avrebbero escluso la presenza di circostanze eccezionali a causare il ritardo del volo. Ciò significa che ai numerosi passeggeri di questo volo in ritardo è consentito l’accesso alla 'compensazione pecuniaria', un risarcimento forfettario del disagio subito pari a 250 euro pro capite".

Come attivare una richiesta di risarcimento

Se anche tu sei tra passeggeri del volo in ritardo VY6923 del 9 settembre 2021 Palermo Firenze delle 17:20 puoi metterti in contatto con Italia Rimborso o compilare il form all’interno del sito ItaliaRimborso.it. I servizi di Italia Rimborso sono prestati a titolo completamente gratuito, fino all’ottenimento degli importi richiesti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre cinque ore di ritardo per il volo Palermo-Firenze: "250 euro di risarcimento per i passeggeri"  

PalermoToday è in caricamento