Ficarazzi, riqualificazione delle scuole: fotovoltaico al Tesauro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nell’ambito del quadro strategico nazionale 2007/2013 il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur), in collaborazione con il Ministero dell’ambiente, aventi titolarità sull’asse II “Qualità degli ambienti scolastici”, ha finanziato al comune di Ficarazzi 342 mila euro, derivati da fondi Pon Strutturali europei 2007/2013, per la costituzione di un impianto fotovoltaico presso l’Istituto Comprensivo di scuola elementare "Francesco Paolo Tesauro".

In particolare il progetto denominato "Qualità degli ambienti scolastici" e finalizzato alla riqualificazione dell’IC-plesso di via dell’Aria, consiste nell’implementazione di 192 pannelli fotovoltaici che forniranno l’energia elettrica sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico dell’istituto scolastico comunale con un considerevole abbattimento dei costi a carico del comune di Ficarazzi.

In data 27 ottobre 2015, l’ufficio tecnico comunale ha consegnato i lavori all’impresa Verde Sicilia Srl di Marsala (Trapani), la quale ultimerà l’implementazione dei pannelli entro i 3 mesi successivi. L’amministrazione comunale considera l’adesione a fonti di energia rinnovabile un traguardo senza precedenti, finalizzato all’ammodernamento degli istituti scolastici, al miglioramento dei servizi all’infanzia e a beneficio dei contribuenti, con un risparmio per le casse comunali.

Torna su
PalermoToday è in caricamento