Cronaca

Serie tv e cinema: a Palermo le troupe di tre grandi produzioni

Da "Il Cacciatore" a "La Mafia Uccide solo d'estate" e "Una storia senza nome". Orlando: "La nostra città appare sempre più vocata ad essere il set ideale per eventi culturali di alto livello"

Claudio Gioè

Le troupe di due serie tv e di un lungometraggio cinematografico,  oltre ad alcune produzioni per la realizzazione di documentari, spot e shooting pubblicitari, sono presenti in questi giorni a Palermo. Si tratta delle serie televisive "Il Cacciatore" (Cross Production per Rai Fiction, tratta dal libro di Alfonso Sabella), e “La Mafia Uccide solo d'estate" (seconda stagione, produzione Wildiside Srl) e del lungometraggio cinematografico "Una storia senza nome" - un thriller incentrato sul furto della Natività del Caravaggio dall'Oratorio di San Lorenzo di Palermo - con la regia del palermitano Roberto Andò. 

"Palermo – dichiara il sindaco Leoluca Orlando - sempre più si lascia alle spalle un passato fatto sì di stereotipi ma anche di una triste realtà di presenza criminale. Dalla moda alla fiction, la nostra città appare sempre più vocata ad essere il set ideale per eventi culturali di alto livello, che ne promuovono l'immagine positiva e di riscatto, volano di nuova economia e nuova attrattività. Il Comune in questo gioca un ruolo importante, con la sua "Film Commission", una struttura ad-hoc che fornisce ogni forma di supporto logistico ed organizzativo per quanto di competenza dell'amministrazione pubblica".

"Il Cacciatore", con la regia di Stefano Lodovichi e Davide Marengo, annovera nel suo cast: Francesco Montanari, David Coco, Paolo Briguglia, Francesco Foti, Marco  Rossetti, Roberta Caronia, Miriam Dalmazio, Roberto Citran, Edoardo Pesce, Giulio Beranek, Nicola Riganese, Claudio Castrogiovanni , Katia Greco. La data prevista della messa in onda (su Rai 2 in prima serata) è il mese di febbraio 2018

Si concluderanno il 25 novembre le riprese della seconda stagione della seria "La mafia uccide solo d'estate", con la regia di Luca Ribuoli. Nel cast: Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna, Nino Frassica, Valentina d'Agostino, Angela Curri ed Edoardo Buscetta (idea e voce narrante: Pif). La messa in onda in tv sarà programmata in concomitanza con la giornata nazionale della memoria per le vittime della mafia, a marzo 2018

Per quanto riguarda invece il lungometraggio cinematografico dal titolo "Una storia senza nome" con la regia di Roberto Andò, del cast fanno parte: Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Renato Carpentieri, Laura Morante, Jerzy Skolimowski (si tratta di una produzione Bibi Film tv sostenuto da Mibact e Rai Cinema). Le riprese si svolgeranno a Palermo dal 6 al 18 novembre. L'uscita al cinema è prevista nel 2018.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DOCUMENTARI
 
 
- "Palermo Capitale del Mediterraneo" Produzione SKY HD
 
- "Cercando Goethe" regia Peter Stein
 
- "GEO" produzione  Rai 3
 
- documentario emittente giapponese NHK BS1
 
- "Grand Tour Destinazione Italia" produzione RAI Storia
 
- DocuFilm "Cosa Nostra"
 
- "Faut Pas Rever" produzione TV Francese France TV3
 
 
 
ALTRE PRODUZIONI
 
- Reality TV Coreana
 
- Spot pubblicitario "Amaro Averna"
 
- Shooting fotografico linea tedesca abbigliamento "Falke"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie tv e cinema: a Palermo le troupe di tre grandi produzioni

PalermoToday è in caricamento