Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Calatafimi / Corso Pietro Pisani, 12

Corso Pisani, rinviato (ancora) lo sfratto di due famiglie: "Pericolo scongiurato"

Il bene - sequestrato ad una ditta privata - di proprietà del Tribunale da mesi è interessato provvedimento di sgombero. Il Fronte di lotta per la casa però è riuscito ad evitarlo. Si tratta del quarto rinvio. All'interno dello stabile abitano anche cinque bambini

Rinviato di nuovo lo sfratto di due famiglie che da cinque anni occupano lo stabile di corso Pisani 12. Programmato inizialmente lo scorso 13 febbraio, lo sfratto era stato posticipato a questa mattina. Il Fronte di lotta per la casa però è riuscito ad evitarlo ancora. Si tratta del quarto rinvio. Già da alcuni mesi il bene di proprietà del Tribunale, sequestrato ad una ditta privata, è interessato dal provvedimento di sgombero nei confronti delle due famiglie con cinque minori, di cui una bimba di appena quattro mesi, a carico.

"Grazie al nostro intervento -  Salvatore Genovese del Fronte di lotta per la casa - anche questa volta il pericolo è stato scongiurato. La nostra primaria istanza è che cessino  definitivamente sfratti e sgomberi perchè è assolutamente ingiusto buttar fuori famiglie occupanti non in grado di pagare l’affitto senza che vi sia da parte delle istituzioni un minimo sforzo per risolvere alla base questa grave situazione. Una non curanza, questa, dei poteri forti, che obbliga le fasce più deboli a vivere fra reati e illegalità. Le occupazioni non sono altro che una semplice risposta atta a soddisfare nell'immediato il bisogno di un tetto sopra la testa, un diritto che per quanto fondamentale non viene per nulla garantito dagli organi di potere e prefettizi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Pisani, rinviato (ancora) lo sfratto di due famiglie: "Pericolo scongiurato"

PalermoToday è in caricamento