Palermo si riprende la Vucciria: "Controlli continui, così il quartiere è rinato"

La presenza fissa delle forze dell'ordine nei weekend sembrerebbe aver dato i suoi frutti. Nasce un comitato: "Qua c'era il più grande mercato delle droghe leggere e pesanti, ma da più di un anno qualcosa è cambiato"

Polizia alla Vucciria

Palermo si "riprende" la sua Vucciria. Controlli continui, un presidio "perpetuo" soprattutto nel fine settimana, quando le stradine che circondano il vecchio mercato vengono assaltati dai ragazzi della movida. La presenza fissa delle forze dell'ordine - con i furgoni della polizia piazzati in piazza Caracciolo e le gazzelle dei carabinieri - sembrerebbe aver dato i suoi frutti. Così la zona franca della Vucciria con spaccio a cielo aperto e abusivismo commerciale adesso non esiste più. E' questo quello che sostiene l’associazione  'La Loggia Fa Vucciria' in una nota in cui viene sottolineata la rinascita del quartiere nell'ultimo anno. Il gruppo di cittadini in un comunicato fa il punto della situazione nel vecchio quartiere.

"Con la scusa della 'movida' e del divertimento giovanile" la zona della Vucciria "era divenuto il più grande mercato delle droghe leggere e  pesanti della città di Palermo - scrivono -. Ma da più di un anno qualcosa è cambiato. L'alleanza tra cittadini e forze dell'ordine ha invertito in maniera, speriamo irreversibile, e sicuramente positiva la vivibilità di questi luoghi. Le forze dell'ordine, con in prima linea il prefetto e il questore, hanno iniziato opere di prevenzione e, in alcuni casi, di repressione contro i fenomeni di illegalità. L'amministrazione comunale ha promosso, con la convocazione di assemblee di piazza, la creazione di  comitati autonomi di cittadini che hanno iniziato un'opera di  sensibilizzazione sociale e culturale atte a 'riprendersi' il territorio e ripristinarne la legalità", dicono i cittadini.        

"Si è iniziato un percorso virtuoso che, partendo dalla presenza delle forze dell'ordine che hanno costantemente presidiato le "piazze dello  spaccio" della Vucciria, ha coinvolto cittadini, residenti,  commercianti, imprenditori che insieme stanno lavorando per restituire a questo quartiere vivibilità, produttività, recupero urbanistico - dicono -. Sono nati dunque comitati e associazioni di cittadini che  hanno chiesto e ottenuto incontri con prefetto, questore sindaco e amministratori locali per lavorare insieme ad un progetto condiviso di rinascita e riqualificazione di uno dei quartieri più antichi della  città".        

"Palazzi abbandonati, incuria, degrado generalizzato avevano fatto sì che questo luogo urbano, un tempo centro culturale ed economico dell'intera città, si trasformasse in spazio "franco" dove fra i  palazzi nobiliari diroccati e macerie sia culturali che fisiche, si  era imposta la malavita. Le organizzazioni mafiose attraverso pusher e venditori abusivi avevano trasformato questo luogo in un'area dove lo Stato e le sue leggi sicuramente non avevano alcun ruolo e nessuno  spazio - dicono ancora i cittadini -. Molti residenti e alcuni commercianti hanno capito che non si poteva continuare a "regalare" questa bellissima parte della città alla mafia; a loro si sono  aggiunti intellettuali, imprenditori, e cittadini democratici che  stanno cercando, ognuno col proprio ruolo, di fare rinascere la vivibilità del quartiere contribuendo anche economicamente al recupero urbanistico dei luoghi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Ecco perché bisogna militarizzare il più possibile...piu forze dell'ordine significa più lavoro e più sicurezza...la piazza si torna a riempire e i locali ci guadagnano....è un equazione logica e produttiva..

  • Peccato, una delle zone superstoriche più belle per antonomasia della Panorno antica, ridotta ad un covo di spacciatori e rapinatori; che schifo di umanità, viene da piangere.

  • Avatar anonimo di Tinuccio
    Tinuccio

    Purtroppo bisogna dire che il cambiamento è avvenuto visto che i soliti ricconi (e non dico altro) hanno acquistato per una manciata di euros i palazzi che grazie alle leggi fatte a doc per loro ristruttureranno (anche con i nostri soldi) e affitteranno o venderanno a sangue di Papa ai loro amici ricconi! fregandosene della povertà sia culturale che materiale degli autoctoni!! Mi chiedo: perchè non istruiscono i bambini alla legalità? così si combatte la mafia!! e la repressione attuata con un regime di polizia secondo me istiga ancora di più all'illegalità! cio non significa che io sia a favore dello spaccio indiscriminato ma secondo me per combatterlo ci vorrebbe o la legalizzazione controllata dallo stato , la quale farebbe crollare tutto il mercato dell'illegalità, o l'istruzione e il coinvolgimento della gente che si ritiene a rischio (malavita) indirizzandoli alla legalità e al rispetto del loro abitat!! cmq la storia è lunga e contorta..... (la verità è che li vogliono eliminare ) non offrendogli alternative e logicamente invogliandoli all'illecito in modo che diventa più facile sbarazzarsi di loro.. Babbèn 

    • Bella questa....la presenza di polizia induce l'illegalità......me la appunto cone barzelletta...... più forze dell'ordine, meno zecche spacciatori in strada....

    • Ecco.

  • Come dice il proverbio, quando il gatto c'è i topi non ballano più.

  • Infatti gli edifici si son auto-ristrutturati... pff

  • Peccato che il turno di controllo delle forze dell'ordine finisca intorno all 24.30 e che immediatamente dopo tutta la vucciria venga invasa dalla solita gentaglia. Piazza san Giacomo la Marina nonostante già da tempo area pedonale venga utilizzata come parcheggio.in molti casi viene bloccato il passaggio sulla strada,dato il numero considerevole di macchine posteggiate.abito in zona da sette anni e lo schifo che ho attorno non è mai cambiato.inoltre vedo spesso i signori per bene dare soldi ai posteggiatori per la propria auto. Mi sento offeso e preso in giro da questo articolo. Viva Palermo

    • Avatar anonimo di Tinuccio
      Tinuccio

      si vede che non frequenti la zona ! Le forze dell'ordine rimangono fino a tarda notte, Fattelo un giretto se ti capita invece di polemizzare su cose di cui non sei a conoscenza! 

      • Io abito alla vucciria e so molto bene di cosa parlo.molto,ma molto bene

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Palermo-Catania, camion vola giù dal viadotto dopo scontro con auto: un morto

  • Cronaca

    Spacciavano crack nel "palazzo di ferro" a tutte le ore e davanti ai bambini: 8 arresti

  • Sport

    Colpo di scena, Mirri ci ripensa: 2,8 milioni nelle casse del Palermo, -4 scongiurato

  • Cronaca

    Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento